Come conservare il cavolo cinese

Come conservare il cavolo cinese

Il cavolo di Pechino è molto richiesto, questa pianta è considerata quasi la più utile nella famiglia dei cavoli, è un prodotto dietetico contenente molte sostanze preziose, tra cui ferro, magnesio, iodio, manganese, fosforo, sodio, calcio, zinco, fibre, vitamine del gruppo B e anche vitamine A, E, C, K e colina. Tuttavia, questo cavolo ha uno svantaggio principale: se viene memorizzato in modo improprio, si deteriora molto rapidamente. Per prolungare la sua freschezza e coccolare il corpo con le vitamine più a lungo, dovresti conoscere alcune sfumature.

Varietà per la conservazione a lungo termine

Ci sono un gran numero di varietà di cavolo cinese, che può essere diviso in tre gruppi: precoce, medio e tardivo. Se il vegetale è richiesto per un consumo veloce, cioè non verrà conservato per un lungo periodo, è possibile scegliere assolutamente qualsiasi varietà che soddisfi le proprie preferenze di gusto. Se si desidera preservare il raccolto il più a lungo possibile, è necessario piantare varietà di cavolo a maturazione media e tardiva. Queste varietà sono:

  • Turchese,
  • Mojito,
  • Nick,
  • Orange Heart,
  • Market,
  • Asten,
  • Vetro,
  • dimensione russa,
  • Monumento,
  • Yuki F1,
  • Diapositive F1.

È meglio scegliere ibridi domestici e varietà di cavoli di Pechino, che sono adattati in modo specifico al tuo clima. Pertanto, aumenterà il numero di teste a testa piena che saranno adatte per la conservazione a lungo termine.

Suggerimenti per la vendemmia

Per preservare il cavolo di Pechino il più a lungo possibile, esso non deve essere immagazzinato solo in condizioni adeguate, ma anche raccolto nel tempo dai letti.

Di norma, le teste di cavolo vengono raccolte prima che siano completamente mature, cioè nella fase di maturazione tecnica. Il cavolo troppo cresciuto comincerà a marcire e sarà immagazzinato peggio. La pratica ha dimostrato che i capi di cavolo tagliati a metà ottobre o poco più tardi vengono conservati meglio di tutti. Solo in questo caso, è necessario accertarsi attentamente che il cavolo non cada sotto il gelo. Tale coltura si deteriorerà molto rapidamente.

La raccolta è auspicabile per produrre in una giornata limpida e asciutta, tagliando il cavolo con un coltello affilato insieme a un gambo - a causa di ciò, l'umidità è meglio conservata nella testa del cavolo.

In nessun caso i fogli di copertura superiore devono essere rimossi dalla testa della testa - in futuro proteggeranno la testa dagli effetti negativi dell'ambiente.

Dopo la raccolta, è assolutamente necessario ispezionare attentamente ogni testa per danni, ferite, muco, marciume, larve e macchie marroni. Se uno qualsiasi dei precedenti è presente, una tale testa è meglio mangiare il più rapidamente possibile, perché non mentirà a lungo.

Regole di archiviazione di base per il cavolo di Pechino

  • Quando si conserva il cavolo di Pechino, è importante che non venga esposto alla luce solare diretta. È inoltre necessario che il luogo di conservazione sia scuro e freddo.
  • Il cavolo di Pechino è soggetto ad appassimento rapido, pertanto, nel luogo di conservazione, l'umidità aumentata dovrebbe essere mantenuta - 95-98%. Non può essere aumentato al 100%, altrimenti le scorte si deteriorano rapidamente.
  • Per mantenere i cavoli freschi a lungo, devono essere completamente asciutti. In caso contrario, l'umidità accelera notevolmente la decomposizione.
  • Poiché le scorte sono immagazzinate, dovrebbero essere controllate periodicamente e, se compaiono segni di decomposizione o appassimento, rimuovere immediatamente le foglie danneggiate.
  • Evitare di conservare il cavolo di Pechino accanto ai prodotti che producono etilene, che accelera la maturazione dei frutti. Tali prodotti includono mele, banane, albicocche, pere, patate, pomodori e barbabietole.
  • Il cavolo di Pechino deve essere raffreddato prima di avvolgersi con la pellicola per alimenti - quindi la condensa non si formerà sotto il film.
  • La temperatura richiesta deve essere mantenuta nel luogo di conservazione. Se è inferiore a quello raccomandato, il vegetale si congela e, se è più alto, inizierà a fiorire. E nel primo e nel secondo caso, il cavolo diventerà rapidamente inadatto al consumo umano.

Metodi di archiviazione del cavolo di Pechino

Conservazione a freddo:

  • Rimuovi tutte le foglie di cavolo che sono sciolte.
  • Avvolgere ciascuna testa con pellicola trasparente. Avvolgere il film avvolgente non è necessario.
  • Posiziona il cavolo nello speciale comparto vegetale.

Conservazione nel congelatore:

  • Risciacquare il cavolo, asciugare e tritare finemente.
  • Metti in sacchetti di plastica o contenitori di plastica, invia al congelatore.

Il cavolo congelato di Pechino può essere usato per zuppe, stufati e tostature (non è necessario il pre-scongelamento).

Deposito per l'inverno

Per salvare il cavolo di Pechino per l'inverno, devi usare la cantina. Ci sono 2 modi per conservare questa varietà di cavoli in cantina:

  • Il cavolo di Pechino è meglio conservarlo se non viene tagliato, tirato fuori con le sue radici e poi seppellito in sabbia leggermente umida.
  • Può anche essere conservato in casse di legno. In questo caso, ciascuna testa dovrebbe essere avvolta in 3-4 strati di pellicola trasparente. È preferibile distribuire il cavolo nella scatola in modo tale da non mentire, ma da sostare, e le teste di cavoli non dovrebbero essere poste l'una vicino all'altra.

Quando conservi la cultura asiatica nel secondo modo, assicurati di ispezionare i cavoli ogni 2-3 settimane. Rimuovere le foglie inadatte. Dopo ciò, il cavolo dovrebbe essere riavvolto con pellicola trasparente.

Periodo di validità del cavolo di Pechino

A una gamma di temperature da -3 a +3 gradi, il cavolo di Pechino rimane fresco per 10-15 giorni. La temperatura ottimale per la conservazione di questo prodotto va da 0 a +2 gradi, quindi il periodo aumenta fino a 3 mesi. Il cavolo congelato è commestibile per sei mesi.

Commenti (0)
Articoli popolari
Ricerca