Puff buns - le migliori ricette. Come cucinare in modo appropriato e gustoso i panini a domicilio

Puff buns - le migliori ricette. Come cucinare in modo appropriato e gustoso i panini a domicilio

Puff buns - principi generali di cottura

Molte casalinghe comprano pasta sfoglia pronta per la cottura, poiché pensano che cucinarla a casa sia molto fastidiosa e dispendiosa in termini di tempo. In effetti, tutto non è così difficile: se si padroneggia alcune semplici ricette, si può viziare la propria casa con deliziosi bignè più spesso. La pasta sfoglia può essere cucinata in modo diverso: sul lievito (o senza), sullo yogurt, con o senza uova, ecc. I panini possono essere preparati in diversi ripieni: frutta dolce, formaggio, cioccolato, ricotta, miele, ecc. I panini al soffio sono spesso farciti con marmellata o miscela di burro e zucchero con semi di papavero.

Puff buns - preparazione di cibo e piatti

Per preparare i bignè, è necessario preparare una ciotola per l'impasto, pellicola trasparente o un tovagliolo pulito (per coprire la ciotola), un mattarello e una teglia da forno.

In alcune ricette, il burro ammorbidito è richiesto, in altri - refrigerato, quindi a seconda di ciò, il burro deve essere rimosso o tirato fuori dal frigo. La farina deve essere setacciata.

Ricette di panino con soffio:

Ricetta 1: Puff buns

Puff buns - le migliori ricette. Come cucinare in modo appropriato e gustoso i panini a domicilio

La ricetta invita le massaie a preparare deliziose sfoglie di pasta di lievito. Una tale ricetta può essere presa come base per i pasticcini. I panini sono perfettamente combinati con eventuali ripieni e riempitivi.

Ingredienti richiesti:

  • Un chilo di farina;
  • 1 uovo;
  • Un bicchiere di latte;
  • 6-7 g di lievito secco;
  • Zucchero - 2 cucchiai (con una diapositiva);
  • Mezzo bicchiere di olio vegetale;
  • Un cucchiaino di sale;
  • Burro - 200 g;
  • Jam.

Metodo di preparazione:

Munga un po 'caldo, addolcisce con lo zucchero e scioglie il lievito secco. Dopo un po 'di tempo, sulla superficie del latte dovrebbe formarsi un tappo di schiuma. Batti i bianchi separatamente, lascia il tuorlo. Setacciare la farina, aggiungere sale, proteine ​​e olio vegetale, quindi versare l'infuso. Tutto come dovrebbe essere misto. L'impasto deve essere elastico e morbido. Scodellare con la copertura della pasta e pulire in un luogo caldo. Quando l'impasto diventa due volte più grande, dividerlo in 8 porzioni e lasciarle accostare per 20 minuti. Quindi ogni parte deve essere arrotolata in una torta. Appoggia tutti gli strati uno sopra l'altro, spalmando di burro. L'intera pila deve rotolare nel serbatoio (circa 60-70 cm di diametro). Taglia la formazione risultante in triangoli (dovrebbe ottenere circa 16 pezzi). Sul lato largo di ogni triangolo, metti un po 'di marmellata e avvolgi il rotolo. Batti il ​​tuorlo in due cucchiai di latte. La miscela risultante per lubrificare i bagel. Cuocere per circa 20 minuti in un forno preriscaldato. I panini al soffio dovrebbero diventare rossi e dorati.

Ricetta 2: Puff buns su kefir

Per la preparazione della pasta sfoglia non si usa necessariamente il lievito, si può prendere un normale kefir. Questa ricetta produce ottimi panini e la mela e la cannella sono usati come ripieno.

Ingredienti richiesti:

  • Un bicchiere di kefir;
  • 1 uovo;
  • un po 'di sale;
  • Burro o margarina - circa 300 g;
  • 2,5-3 tazze di farina;
  • Zucchero;
  • Mele;
  • Miele;
  • Cannella.

Metodo di preparazione:

Mescolare il kefir con uovo, sale e farina, mescolare il tutto e impastare la pasta. Coprire la ciotola e metterla in frigorifero. Il burro ammorbidito per battere con una piccola quantità di farina. Stendere la pasta raffreddata a forma di quadrato. Al centro per distribuire l'olio, ruotare gli angoli del quadrato al centro in modo da ottenere l'involucro. Bordo vicino. Stendere nuovamente la pasta sotto forma di quadrato, ridurre gli angoli al centro. Coprire l'impasto e inviare in frigorifero per mezz'ora. Dopodiché, tira di nuovo il quadrato, riduci gli angoli al centro. Piega lo strato a metà e mettilo nel frigo. Stendi l'impasto e taglia i quadrati. Grattugiare e distribuire file di quadrati. Sbucciare la mela, togliere i semi, tagliarli a pezzetti. Mescolare la mela con zucchero, cannella e miele. Metti il ​​ripieno nel mezzo di ogni quadrato. angoli per ridurre al centro, bordi zipipnut. Infornare a 180 ° per circa 20 minuti.

Ricetta 3: Puff buns con papavero

L'impasto per questi panini è fatto molto semplicemente - da soli tre ingredienti. Tuttavia, è meglio prepararlo in anticipo, poiché l'impasto deve essere conservato in frigorifero il più a lungo possibile. Puoi preparare una grande quantità di pasta in anticipo in modo che in qualsiasi momento puoi preparare deliziosi bignè.

Ingredienti richiesti:

  • 2 tazze di farina;
  • 125-130 ml di acqua fredda;
  • Burro o margarina per la cottura - 250 g;
  • 1 tuorlo;
  • 100 g di papavero;
  • Poco più di mezzo bicchiere di latte;
  • Mezzo bicchiere di zucchero;
  • 50 g di burro.

Metodo di preparazione:

Tritare la margarina fredda con un coltello o una griglia, combinare con farina setacciata. Tritare la farina con la margarina in una mollica. Fai un piccolo foro e versaci dell'acqua fredda. Mescola tutto, ma non mescolare troppo. Metti l'impasto con un sacchetto di plastica e mettilo nel frigo. È desiderabile resistere durante il giorno. Papavero versa il latte caldo e metti alcuni minuti sul fuoco. Scolare il liquido. Macinare il burro con lo zucchero, tritare il papavero, metterlo insieme. Arrotolare l'impasto in uno strato. Per distribuire il ripieno sulla superficie. Avvolgere un rotolo spesso e tagliarlo a pezzi della stessa misura. Sbattere il tuorlo con un cucchiaio di latte e spalmare la miscela di panini. Cuocere per 20 minuti a 180 gradi.

Puff buns - segreti e consigli utili dei migliori chef

- Per la preparazione dei panini, è necessario prendere solo la farina di grado più alto;

- L'impasto stesso viene arrotolato, oliato e piegato, e poi messo in frigorifero. Il processo viene ripetuto più volte;

- Prima di cuocere i panini, è necessario raffreddarli, altrimenti l'olio uscirà.

Commenti (0)
Articoli correlati
Articoli popolari
Ricerca